AVVISO DI CONVOCAZIONE Prova di ingresso A.A. 2018/2019 (seconda sessione)

SOCIOLGIA

AVVISO DI CONVOCAZIONE Prova di ingresso A.A. 2018/2019 (seconda sessione)

CORSO DI LAUREA IN CULTURE DIGITALI E DELLA COMUNICAZIONE (L 40)

CORSO DI LAUREA IN SOCIOLOGIA(L 40)

 

Per immatricolarsi ai corsi di laurea in Culture digitali e della comunicazione L-40 e in Sociologia L-40 è necessario sostenere una

prova volta a valutare lʼadeguatezza della preparazione di base e le attitudini agli studi del corso di laurea scelto.

Tutti gli immatricolati a.a. 2018/2019 che non hanno partecipato alla prima sessione (Test 27 settembre 2018) devono sostenere

obbligatoriamente la prova. Per accedere alla prova gli studenti sono tenuti al versamento del

contributo di ammissione (modello di versamento in allegato).

La prova si terrà il giorno 19 dicembre 2018 -ore 9.00- presso lʼAula

A/2 della sede di Via Nuova Marina n. 33 (piano terra). I candidati dovranno presentarsi muniti di:

1) un valido documento di riconoscimento

2) attestato di versamento effettuato

Sono esentati dal test gli studenti che abbiano sostenuto esami in

precedenti carriere universitarie (laureati, iscritti a corsi di laurea che

abbiano sostenuto esami con esito positivo, rinunciatari o decaduti da

precedenti carriere universitarie che abbiano sostenuto esami con esito

positivo). La data di pubblicazione dei risultati del test sarà comunicata il giorno 19

dicembre 2018.

 

ISTRUZIONI PER I CANDIDATI CON DISABILITÀ

I candidati con disabilità, che hanno necessità di ausilio, dovranno

contattare lʼUfficio Didattica del Dipartimento di Scienze sociali entro e

non oltre le ore 12.00 del giorno 14 dicembre 2018 presso la sede di

Vico Monte della Pietà,1 80138, Napoli (oppure via email:

presidenza.sociologia@unina.it).

Dovranno inoltre comunicare, ai sensi della normativa vigente (Legge n.

104/1992, così come modificata dalla Legge n. 17/1999) lʼausilio

necessario in relazione alla propria disabilità, nonché lʼeventuale

necessità di tempi aggiuntivi per lʼespletamento della prova .

 

Ai candidati affetti da disturbi specifici dellʼapprendimento (DSA –

dislessia, discalculia, disgrafia e disortografia), la cui diagnosi sia

certificata ai sensi della legge n.170/2010, è concesso un tempo

aggiuntivo pari al 30 per cento in più rispetto a quello definito per la

prova di ammissione e lʼeventuale uso di strumenti compensativi.

Tali candidati dovranno esibire un certificato contenente la diagnosi

clinica di DSA, redatto ai sensi della normativa sopra citata, rilasciato da

Strutture Pubbliche del SSN o da strutture e specialisti accreditati dallo

stesso.

Potranno essere prese in considerazione, esclusivamente, le

certificazioni rilasciate da non più di 3 anni da Strutture del SSN o da

strutture e specialisti accreditati dallo stesso.

Le certificazioni emesse da Strutture e/o professionisti privati dovranno

essere convalidate dalle A.S.L. di appartenenza, altrimenti non potranno

essere prese in considerazionePOLITICHE SOCIALI, AL VIA L'ASSISTENZA DOMICILIARE SOCIO-ASSISTENZIALE PER DIVERSAMENTE ABILI

PARTITA ANCHE L'EDUCATIVA DOMICILIARE PER MINORI

MODULO PAGAMENTO CONTRIBUTO 

 

ESEMPIO TEST 


In primo piano